Skip to main content

Campi Bisenzio: uccide la moglie malata e tenta di suicidarsi. Arrestato e in ospedale

Una pattuglia dei carabinieri

FIRENZE – E’ accusato di aver ucciso la moglie, malata, con un coltello. Poi avrebbe tentato di togliersi la vita, non riuscendoci. Il fatto è accaduto stamane, 9 luglio 2022, a Campi Bisenzio: la donna aveva 84 anni. Il marito, 87enne, è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Signa, con l’accusa di omicidio. L’uomo e’ ricoverato all’ospedale di Careggi, piantonato dai militari. Non è stato ancora in grado di parlare con gli inquirenti.

 Per chi indaga, la dinamica dei fatti sarebbe chiara: entrambi i coniugi avevano ferite compatibili con un’arma da taglio. Quelle sul corpo della donna si sono rivelate letali, mentre quelle constatate sul corpo dell’uomo avrebbero natura autolesionistica. Sul posto e’ intervenuto anche il pm di turno della procura della Repubblica di Firenze e personale della Sis del Nucleo Investigativo e della medicina legale.

campi bisenzio, carabinieri, uccide la moglie


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741