Skip to main content
La volante della Polizia è stata allerta dai residenti dell zona

Daspo di 5 anni a un tifoso juventino per lo striscione su Vlahovic al Franchi. Provvedimenti anche per Empoli-Napoli

La volante della Polizia è stata allerta dai residenti dell zona
Volante della polizia

FIRENZE – E’ stato identificato dalla DIGOS di Firenze un altro tifoso, un milanese di 33 anni, che si sarebbe reso responsabile, il 30 gennaio scorso, dell’affissione alla Curva Fiesole del “Franchi” di uno striscione firmato con il nome del gruppo ultrà juventino dei Viking. Per lui il Questore ha disposto un Daspo della durata di 5 anni con contestuale richiesta all’A.G. di applicazione delle prescrizioni della firma in Questura durante incontri di calcio.

In queste ultime ore la Polizia di Stato ha emesso 3 Divieti di Accesso a Manifestazioni Sportive, predisposti dalla Divisione Polizia Anticrimine, per altrettanti tifosi, di età compresa tra i 25 e i 51 anni, identificati dalla DIGOS di Firenze.

In occasione della partita Empoli-Napoli che si è disputata il 24 aprile scorso allo stadio Castellani di Empoli, un tifoso del Napoli ha impugnato due fumogeni agitandoli al passaggio della propria squadra.

Sempre durante la medesima partita un altro tifoso del Napoli ha acceso un fumogeno all’interno dello stadio, facendolo poi cadere sugli spalti.

La DIGOS di Firenze, anche in collaborazione con la DIGOS di Napoli, ha identificato i due tifosi, di 25 e 52 anni, entrambi originari di Napoli, ai quali il Questore della provincia di Firenze ha applicato, rispettivamente, DASPO della durata di 2 e 1 anno.

Daspo, digos, tifoso juventino


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741