Skip to main content

Monte Paschi: Commissione Ue approva piano aiuti governo. Al via taglio di 3.500 posti

SIENA – La Commissione europea ha approvato, ai sensi delle norme dell’Ue in materia di aiuti di Stato, una serie di impegni riveduti presentati dall’Italia che vanno a sostituirsi agli impegni iniziali in base ai quali era stata approvata la ricapitalizzazione precauzionale di Mps. Lo rende noto la Commissione.
“La proroga del termine per completare la ristrutturazione della banca e realizzare la vendita della partecipazione dello Stato italiano è accettabile”, spiega Bruxelles, e “gli impegni rivisti bilanciano adeguatamente tale proroga”.

Nel luglio 2022 l’Italia ha chiesto una proroga dei termini per soddisfare altri impegni, nella fattispecie per vendere la partecipazione statale in Mps e consentire alla banca di realizzare determinati disinvestimenti e
proseguire la ristrutturazione attraverso un’ulteriore riduzione del personale e dei costi di esercizio rispetto ai ricavi. Per ridurre al minimo le distorsioni della concorrenza che potrebbero derivare dalla proroga, l’Italia ha proposto una serie di impegni supplementari, quali cessioni e disinvestimenti aggiuntivi, la chiusura di altre filiali e il mantenimento dell’obbligo di rispettare determinate limitazioni alle modalità di esercizio delle sue attività, spiega la Commissione.

Gli impegni, ha spiegato il Mef, sono stati rivisti “sulla base di una proposta sottoposta nel corso di luglio all’istituzione europea dal ministero, ad esito di una costruttiva interlocuzione condotta tra i rispettivi uffici nei mesi precedenti, e sono coerenti con gli obiettivi del piano industriale recentemente approvato dalla banca”.

Mps e i sindacati della banca stanno per chiudere l’accordo sull’uscita di 3.500 dipendenti entro la fine dell’anno, su base volontaria e con la permanenza nel Fondo esuberi fino a sette anni. L’intesa, a quanto si
apprende, dovrebbe essere siglata già domani, alla vigilia del cda che il 4 agosto si riunirà per approvare i conti del semestre, che saranno comunicati al mercato venerdì mattina.

Governo, mps, taglio


Ezzelino da Montepulico


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741