L'invito del governatore

Piombino rigassificatore: Giani apre ai comitati, disponibile a esaminare loro osservazioni

Il rigassificatore di Livorno
Il rigassificatore di Livorno

FIRENZE – Mentre Cingolani va avanti come un treno per l’insediamento del rigassificatore a Piombino, il presidente Giani, più a contatto con i territori, apre alle osservazioni dei vati comitati locali.

“Sul progetto del rigassificatore a Piombino stiamo seguendo una procedura trasparente e pubblica, e su questo punto vorrei rassicurare i comitati ‘Salute pubblica Piombino Val di Cornia’ e ‘Piazza Val di Cornia’: siamo disponibili a ricevere qualsiasi osservazione in quanto proveniente da soggetti legittimati ed
espressione del territorio. Voglio quindi ribadire che il procedimento che abbiamo creato vuol essere partecipato e condiviso”.

Cosi’ il presidente della Regione Toscana, e commissario per l’opera, Eugenio Giani. “Attendiamo eventuali osservazioni e contributi – aggiunge in una nota -, che esamineremo in modo approfondito, ed invito i comitati a presentarli il prima possibile”.

comitati, gassifictore, giani, osservazioni, Piombino


Ezzelino da Montepulico


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080