Skip to main content

Rimini, Meeting dell’amicizia: nel suo messaggio Mattarella invoca pace e ecologia, sulla scia di Papa Francesco

RIMINI – In occasione dell’apertura dell’ennesimo Meeting di Rimini il Capo dello Stato invia ai partecipanti un messaggio nello stile di papa Francesco, invocando pace e ecologia.
“Il Meeting di Rimini – scrive Mattarella nel messaggio inviato al Presidente della Fondazione Meeting per l’amicizia fra i popoli, Bernhard Josef Heinrich Scholz – si propone anche quest’anno come preziosa occasione di incontro, luogo di dialogo, spazio aperto di conoscenza e cultura. Un evento che si rinnova da 43 anni, a riprova delle sue radici profonde, e che continua così a recare il proprio contributo alla crescita della nostra società”.
E aggiunge: “Riportare la pace in Europa dopo l’ aggressione della Russia all’Ucraina che mina valori e identità dell’ Europa, e assicurare la salvezza del pianeta messa in forse dai cambiamenti climatici, seguendo l’insegnamento di Papa Francesco” .
“La sfida più grande della contemporaneità: la salvezza del pianeta dallo sfruttamento di cui l’uomo stesso si è reso responsabile. Il nostro è tempo, come ripete Papa Francesco, di ecologia integrale: l’uomo deve ricostruire l’equilibrio con l’ambiente e le risorse naturali e può farlo solo in spirito di solidarietà” uno spirito cui il presidente della Repubblica chiama la platea di giovani del Meeting di Rimini 2022 che alza oggi il sipario, nel suo primo discorso a Rimini del secondo mandato presidenziale.

ecologia, Mattarella, pace


Paolo Padoin

Già Prefetto di FirenzeMail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741