Skip to main content

Elezioni: il premer britannico Johnson auspica che l’Italia sostenga sempre l’Ucraina

Boris Johnson EPA/FACUNDO ARRIZABALAGA / POOL

LONDRA – Anche il premier inglese Boris Johnson, prossimo all’addio come Mario Draghi, dice la sua sulle elezioni in Italia. “Nelle prossime settimane sia io che Mario Draghi lasceremo il nostro incarico. Ma sono certo che i nostri successori comprenderanno la posta in gioco in Ucraina”.
Lo afferma il premier britannico Boris Johnson in un colloquio con La Repubblica.
“Si potrebbe essere tentati di ripiegare internamente ed evitare un ulteriore confronto – prosegue – Ma l’unico modo per sconfiggere un bullo è affrontarlo, mettendo a nudo la sua debolezza, attraverso la nostra forza collettiva”.
“Mario Draghi e io siamo stati fianco a fianco nella Nato e nel G7, impegnandoci a sostenere la libertà e la democrazia in Ucraina e imponendo a Mosca sanzioni senza precedenti – aggiunge – E gli ucraini hanno dimostrato, con spirito indomito, che combatteranno coraggiosamente per la libertà, respingendo senza
sosta la potenza dell’esercito russo”.

draghi, Johnson, Ucraina


Paolo Padoin

Già Prefetto di FirenzeMail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741