L'intervento del presidente Usa

Assemblea Onu: Biden attacca Putin per minaccia nucleare e afferma di non volere nuova guerra fredda

Joe Biden . (Photo by MANDEL NGAN / AFP)

NEW YORK – Come previsto l’intervento del presidente Usa Joe Biden all’Assemblea Generale Onu si è incentrato soprattutto sull’invasione dell’Ucraina da parte della Russia e per le dichiarazioni di Putin.

“La Russia ha vergognosamente violato i principi base della carta dell’Onu invadendo l’Ucraina. Putin ha fatto “minacce nucleari spericolate e irresponsabili” ha detto Joe Biden.

Putin vuole “annientare il diritto dell’Ucraina ad esistere” ha detto il presidente Usa. Gli Usa vogliono che la guerra in Ucraina finisca sulla base di condizioni giuste ha ribadito  Joe Biden sottolineando che se un Paese può “perseguire ambizioni imperiali senza conseguenze”, questo “mette a rischio tutto ciò per cui lottano le Nazioni Unite”. Nel suo intervento all’assemblea generale dell’Onu, Joe Biden ha rilanciato la necessità di riformare il Consiglio di sicurezza dell’Onu e il sistema paralizzante dei veti, dicendosi a favore dell’aumento del numero dei Paesi membri permanenti e non.

 “Una guerra nucleare non può essere mai vinta e non deve essere combattuta. Non vogliamo conflitti, non vogliamo una nuova guerra fredda” ha concluso Joe Biden. “Permettetemi di essere diretto a proposito della competizione tra Usa e Cina: gli Stati Uniti non stanno cercando il conflitto né la guerra fredda con la Cina”. Gli Usa restano impegnati nella loro politica ‘One China’ (che riconosce una sola Cina, ndr): ha detto Joe Biden, dopo che nei giorni scorsi aveva minacciando di difendere Taiwan con l’esercito americano in caso di attacco senza precedenti. Il presidente americano si è detto contrario a cambiamenti unilaterali da entrambe le parti e ha ribadito che Washington cerca di promuovere la pace e la stabilità nello stretto di Taiwan. 

Il presidente americano si è rivolto anche all’Iran: ‘Gli Usa non consentiranno all’Iran di acquisire l’arma nucleare. Gli Stati Uniti sono al fianco delle coraggiose donne iraniane”. 

Biden Asemblea Onu, discorso, putin, Russia


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080