Le esercitazioni Usa e Corea Sud

Corea Nord: lanciato missile balistico dopo arrivo portaerei Usa e prima visita Kamala Harris a Seul

SEUL – La Corea del Nord ha lanciato un missile balistico verso la costa orientale, Il lancio avviene dopo l’arrivo della portaerei americana a propulsione nucleare Uss Ronald Reagan in Corea del Sud per
partecipare a esercitazioni congiunte con le forze sudcoreane e prima di una visita di Harris a Seul prevista per questa settimana. Il presidente sudcoreano Yoon Suk-yeol incontrerà Harris giovedì, dopo
la visita del presidente Joe Biden a maggio e della presidente della Camera degli Stati Uniti Nancy Pelosi il mese scorso. Una risposta alle provocazioni americane.
L’esercito sudcoreano ha affermato che si è trattato di un singolo missile balistico a corto raggio sparato dalla zona di Taechon, nella provincia di Pyongyan, poco prima delle 7 del mattino.
Il ministro della Difesa giapponese, Yasukazu Hamada, ha spiegato che secondo le stime il missile ha raggiunto un’altitudine massima di 50 km e potrebbe aver percorso una traiettoria irregolare. Hamada ha
aggiunto che il missile è caduto al di fuori della zona economica esclusiva del Giappone e che non sono stati segnalati problemi con la navigazione o il traffico aereo.

Corea, Harris, lancio, missile balistico


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080