Prezzo el gas di nuovo in rialzo

Spread Btp-Bund a 255 punti. Piazza Affari gira in calo dopo i danni al Nord Stream

Piazza Affari

MILANO – Altalena non positiva sui mercati. Lo spread Btp-Bund sale fino a 255 punti base, in rialzo di 12 punti rispetto alla chiusura di ieri. Le Borse europee perdono slancio a metà mattina mentre il Nord Stream parla di danni senza precedenti a tre sue linee che impediscono di prevedere i tempi di ripristino dell’infrastruttura. Il prezzo del gas riprende così a correre ad Amsterdam, dove avanza del 6% a 184,3 euro al megawattora.

Milano scivola sotto la parità (-0,5%), Londra è invariata, Francoforte e Parigi riducono i cali, rispettivamente, allo 0,5% e allo 0,6% mentre Wall Street, dove i future sono in rialzo di oltre un punto percentuale, sembra intenzionata a rimbalzare.

Intanto gli investitori continuano a tenere sotto pressione i titoli di Stato italiani, in attesa che il nuovo governo scopra le carte sulle scelte di politica economica: lo spread Btp-Bund si posiziona sopra i 250 punti base, a quota 255, con il rendimento dei nostri titoli di Stato – i peggiori in Europa – al 4,61%.

Sui listini soffrono le utilities (-0,7% l’indice Stoxx di settore), con la chiusura del Nord Stream che si protrarrà a tempo indeterminato, mentre si mettono in luce semiconduttori (+2%), materie prime (+0,6%) ed energetici (+0,7%), spinti dal petrolio (il wti risale dai minimi da gennaio di ieri a 77,8 dollari al barile).

gas, Piazza Affari, spread


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080