Skip to main content

San Donà di Piave: sei morti nello scontro fra Tir e furgone con ragazzi disabili. Fra le vittime anche ex sindaco di Riccione

L’intervento dei vigili del fuoco

SAN DONA’ DI PIAVE – Sono sei le vittime dell’incidente stradale avvenuto, poco prima delle 16 di ieri, 7 ottobre 2022, nel tratto a tre corsie dell’autostrada A4 all’altezza del casello di San Donà di Piave tra l’entrata e l’uscita dello svincolo di Trieste. Morto anche l’ex sindaco di Riccione, Massimo Pironi.

Un furgone – a bordo del quale c’erano sette persone – ha tamponato violentemente un autoarticolato in lento movimento. La notizia del decesso di sei occupanti è stata confermata dai soccorritori e da Autovie Venete.

L’ex sindaco di Riccione, Massimo Pironi, è fra le vittime dell’incidente stradale di San Donà di Piave dove sono morti anche cinque ragazzi con la sindrome di down. Pironi, sindaco dal 2009 al 2014, lasciata l’attività politica e andato in pensione, aveva intensificato la sua attività di volontario con l’associazione Centro21. Secondo quanto si apprende, stava guidando il pulmino che viaggiava sull’A4.

Incidente stradale, Massimo Pieroni, ragazzi disabili, San Donà, sindACO DI rICCIONE


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741