Skip to main content

Firenze Atp250 Open: boom di spettatori, 3.000 sugli spalti di Palazzo Wanny. Eliminati Maestrelli, Zeppieri e Cobolli

FIRENZE – Sono già più di tremila le presenze degli spettatori sulle tribune di Palazzo Wanny. Dopo l’exploit di domenica con più di 1600 persone che hanno seguito la seconda giornata delle qualificazioni, anche lunedì sono stati più di mille gli appassionati che, fra la sessione diurna e quella serale, sono accorsi per applaudire i protagonisti dell’UniCredit Firenze Open.

Nell’attesa dell’esordio dei big, tra cui gli azzurri Matteo Berrettini, Lorenzo Musetti e Lorenzo Sonego, la prima giornata dell’UniCredit Firenze Open e’ stata caratterizzata dall’esordio di tre italiani in gara, Francesco Maestrelli, Giulio Zeppieri e Flavio Cobolli, però subito usciti di scena.

Domani 12 ottobre Matteo Berrettini il tennista romano farà il suo debutto sul terreno di gioco di Palazzo Wanny per un match di doppio in coppia con il fratello Jacopo: gli avversari saranno lo statunitense Maxime Cressy e l’australiano John Patrick Smith. I fratelli Berrettini non giocano insieme il doppio dal torneo di Cagliari dell’aprile 2021 in cui si spinsero fino alle semifinali perdendo da Simone Bolelli e Andres Molteni.
I risultati di lunedi’ Singolare, 1 turno: Aslan Karatsev (RUS) b. Tallon Griekspoor (NED) 63 21 rit., Roberto Carballes Baena (SPA) b. Daniel Elahi Galan (COL) 62 61, J.J. Wolf (USA) b. Francesco Maestrelli (ITA) 46 62 61, Altug Celikbilek (TUR) b. Giulio Zeppieri (ITA) 63 62, Flavio Cobolli (ITA) b. Corentin Moutet (FRA). Doppio, 1 turno: Nicolas Mahut (FRA)/Edouard Roger Vasselin (FRA) b. Wesley Koolhof (NED)/Neal Skupski (GBR) 62 64, Lorenzo Sonego (ITA)/Andrea Vavassori (ITA) b. Andrey Golubev (KAZ)/Ben McLachlan (JPN) 75 62

Atp250, Berrettini, tennis


Paulo Soares

redazione@firenzepost.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741