Skip to main content

Rigassificatore, Giani: “Il sindaco di Piombino insegue solo il consenso populista”

Eugenio Giani

FIRENZE – Eugenio Giani, presidente della Regione Toscana e commissario per il rigassificatore di Piombino, difende le sue scelte: “Il sindaco di Piombino (Livorno) si è messo fin dall’inizio, fin dalla primavera scorsa, quando emerse questa scelta da parte del governo, in una posizione totalmente pregiudiziale: no e basta inseguire il consenso populista”.

Giani, ribadendo che martedì 25 ottobre firmerà l’autorizzazione per l’opera, ha ricordato le opere di compensazione del cosiddetto ‘memorandum Piombino’ che la Giunta regionale approverà lunedì 24 ottobre.

Ancora Giani: “Il sindaco non è entrato nemmeno in questi argomenti. E’ evidente che di collaborazione istituzionale, nonostante tutta la mia volontà, li ne vedo poca: vedo un inseguire il consenso populista e basta. Con altri sindaci di centrodestra nella mia regione lavoriamo molto bene nell’interesse dei cittadini, in nome della collaborazione istituzionale”.

giani, Piombino, rigassificatore


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741