Skip to main content

Ucraina: Kuleba chiede radiazione Russia da Consiglio sicurezza Onu. Mosca afferma: “Dimentichiamoci relazione con Occidente”

KIEV – L’Ucraina intende chiedere la rimozione della Russia come membro permanente del Consiglio di Sicurezza Onu. Lo ha riferito il ministro degli Esteri Dmytro Kuleba, spiegando che, secondo Kiev, Mosca “non ha il diritto di restare” nel CdS e “in generale nelle Nazioni Unite”.
“Queste questioni non sono ancora state discusse in pubblico da leader di Stato e di governo, ma a un livello inferiore, le persone si stanno gia’ ponendo la domanda su cosa dovrebbe diventare la Russia per non costituire una minaccia per la pace e sicurezza”.

“La Russia può dimenticarsi normali relazioni con l’Occidente per un decennio a venire, in attesa dell’arrivo al potere della “prossima generazione di politici ragionevoli”. Lo ha affermato il vicepresidente del Consiglio di sicurezza russo, Dmitry Medvedev, sottolineando che questa “non è una scelta” di Mosca. “Svilupperemo relazioni con il resto del mondo. Fortunatamente, è vasto e ci tratta normalmente”.

Intanto continua il conflitto e la Bielorussia informa di aver schierato sistemi missilistici tattici Iskander, in grado di trasportare testate nucleari, e sistemi di difesa aerea S-400 forniti dalla Russia. Lo ha riferito un alto funzionario del ministero della Difesa di Minsk, Leonid Kasinsky, sottolineando che i militari bielorussi “hanno completato la loro formazione nei centri di addestramento congiunti delle forze armate russe e bielorusse”.

Questi tipi di armi sono oggi attivi e completamente pronti a svolgere compiti per lo scopo previsto”. La notizia segue la recente visita del presidente russo Vladimir Putin a Minsk lo scorso 19 dicembre, e l’annuncio degli Usa che forniranno batterie di missili Patriot a Zelensky, provvedendo anche alla formazione dei militari ucraini.

Kuleba, Onu, radiazione, Russia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741