Skip to main content

Arresto Messina Denaro: istituzioni Ue si complimentano con l’Italia. Grande successo contro la criminalità organizzata

BRUXELLES – “L’arresto di Matteo Messina Denaro è un grande successo delle autorità di polizia italiane: Messina Denaro era nell’elenco dei più ricercati dell’Ue sin dal lancio del sito web e figurava nell’ultima campagna”. Lo sottolinea Anitta Hipper, portavoce della Commissaria Europea per gli Affari Interni.

“La criminalità organizzata è una minaccia per la sicurezza dei cittadini europei. I gruppi della criminalità organizzata sono altamente professionali e transnazionali. Il loro uso della violenza è in aumento nell’Ue, così come la minaccia di episodi violenti: il 40% dei gruppi criminali infatti ricorre regolarmente alla violenza, il 60% alla corruzione e l’80% reinveste il proprio denaro criminale in strutture commerciali legali, minacciando le nostre democrazie, l’economia legale e lo Stato di diritto”, precisa la portavoce.

“La Commissione sostiene gli Stati membri dell’Ue nella lotta alla criminalità organizzata con nuove leggi, strumenti operativi, cooperazione internazionale e maggiori finanziamenti. L’attuazione della Strategia Ue per la lotta alla criminalità organizzata (adottata nell’aprile 2021) è in corso, insieme agli Stati membri e alle agenzie dell’Ue. Con essa intendiamo affrontare la criminalità organizzata in tutte le sue dimensioni. La strategia migliorerà la cooperazione tra le forze dell’ordine, affronterà le reti criminali, distruggerà i modelli di business criminali e digitalizzerà la giustizia e l’applicazione della legge”, aggiunge.

METSOLA – “The world is a little safer today”, il mondo è un po’ più sicuro oggi: lo ha scritto su Twitter la
presidente del Parlamento europeo, Roberta Metsola, rilanciando un tweet del ministro degli Esteri italiano, Antonio Tajani, sull’arresto del boss mafioso Matteo Messina Denaro.

istituzioni, Messina Denaro, ue

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741