Skip to main content

Borsa: Milano chiude in rialzo (+0,70%). Spread a 180 punti

MILANO – Ultima seduta della settimana positiva per la Borsa di Milano: l’indice Ftse Mib ha chiuso in aumento dello 0,70% a 25.775 punti, l’Ftse All share in crescita dello 0,75% a quota 27.955

Ma sui mercati è stata soprattutto una giornata di chiara pressione sui rendimenti dei bond: il tasso del Btp a 10 anni è salito di 21 punti base al 3,97%. Anche sui segnali di mancato allentamento della stretta monetaria da parte della Bce, in aumento di 14 ‘basis point’ il prodotto di uguale scadenza di Spagna e Francia, di undici quello tedesco, con lo spread tra Btp e Bund a quota 180. Lo spread tra Btp e Bund è a quota 180 dopo aver aperto a 169 punti.

In questo clima in Piazza Affari ha corso Saipem, salita dell’8% finale a 1,37 euro dopo essersi aggiudicata due contratti offshore per un importo complessivo di circa 900 milioni di dollari. Acquisti anche su Iveco (+3,9%), Unicredit (+2,3%) e Generali, cresciuta del 2,2% finale. Piatta Tim, in calo dell’1,9% Intesa che, secondo l’agenzia Bloomberg, sta riducendo le attività ponderate per il rischio di circa 20 miliardi di euro. Il titolo peggiore tra quelli a elevata capitalizzazione di Milano è stato Amplifon, che ha chiuso in ribasso del 2,7%.


   

borsa, milano, spread

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741