Skip to main content

Parigi, vertice Macron – Scholz: “Sosterremo l’Ucraina per il tempo necessario”

EPA/BENOIT TESSIER / POOL

PARIGI – Vertice franco-tedesco alla Sorbona per il 60/o anniversario del trattato dell’Eliseo per la riconciliazione tra Germania e Francia. Emmanuel Macron, parlando sul palco dell’aula della prestigiosa Università parigina. al termine dell’incontro col cancelliere tedesco Olaf Scholz, ha sottolineato il “l’irriducibile sostegno dei due Paesi al popolo ucraino in tutti i settori”. “Dopo il 24 febbraio – ha aggiunto il presidente francese – la nostra unione non si è né divisa né dileguata di fronte alle sue responsabilità”.

Poi ha aggiunto: “La Francia non esclude la possibilità di consegnare carri armati pesanti “Leclerc” all’Ucraina per sostenerla nella sua guerra contro la Russia”.
La cerimonia della Sorbona è stata organizzata anche al fine di mostrare la ritrovata unità fra i due paesi, i cui rapporti hanno attraversato alcune difficoltà negli ultimi mesi, in particolare proprio per le conseguenze della guerra in Ucraina.

“Noi continueremo a fornire all’Ucraina, fin quando sarà necessario, tutto il sostegno di cui avrà bisogno. Insieme, in quanto europei, allo scopo di difendere il nostro progetto di pace” ha promesso a sua volta il cancelliere tedesco, Olaf Scholz. “Il futuro, così come il passato – ha aggiunto – si basa sulla cooperazione fra i nostri due Paesi, come locomotiva di un’Europa unita”.


    “”,

macron, Scholz, Ucraina, ue

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741