Skip to main content

Forniture gas, Tajani: ” Rigassificatore Piombino dovrà entrare in funzione a primavera 2023″

La piattaforma del rigassificatore di Livorno (foto Ansa)
La piattaforma del rigassificatore di Livorno (foto Ansa)

PIOMBINO – “L’Egitto ha iniziato ad esportare gas anche verso l’Italia. Grazie alle scoperte dell’Eni, il Cairo
prima ha raggiunto l’autosufficienza e poi è diventato Paese esportatore. Per l’Italia è una sicurezza strategica avere più fornitori, con vari canali di approvvigionamento. Già nel 2022 è arrivato un miliardo di metri cubi. Nel 2023 dovrebbero essere oltre 3 miliardi ma Piombino dovrà essere funzionante in primavera. Solo questo conferma quanto loro siano importanti per noi, e viceversa”. Così in una intervista a Il Messaggero il ministro degli Esteri, Antonio Tajani si esprime sulla crisi energetica..

Piombino, rigassificatore, tajani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741