Skip to main content

Ucraina: i Leopard di Berlino in arrivo a fine marzo. Abbattuti 47 dei 55 missili lanciati dai russi. Kiev al buio e ci sono vittime

KIEV – Attacchi e minacce all’Europa e alla Nato arrivano dal Cremlino. Ma la Germania prevede di consegnare i suoi carri armati Leopard all’Ucraina “alla fine di marzo, inizio aprile”, secondo le previsioni del governo tedesco. L’annuncio arriva in una giornata segnata da continui attacchi russi in tutto il paese. Kiev è al buio. Lo ha annunciato un operatore energetico ucraino: “La fornitura di energia elettrica a Kiev e in tre regioni dell’Ucraina è stata interrotta a seguito degli attacchi russi di questa mattina”. Blackout di emergenza anche nella regione di Odessa.

Secondo il principale fornitore privato in Ucraina, Dtek l’interruzione di energia potrebbe durare diversi giorni. La Dtek ha spiegato che a causa dei danni provocati alle infrastrutture energetiche della regione dagli attacchi russi di oggi, i lavori di riparazione potrebbero durare a lungo.

L’Ucraina ha intercettato e abbattuto 47 missili dei 55 che sono stati lanciati dai russi nella mattinata, secondo il bilancio dell’esercito. A Kiev una persona è morta e altre due sono rimaste ferite. 

Ma tutto il paese è sotto attacco. A Odessa, secondo le autorità locali due infrastrutture energetiche, non meglio identificate sono state colpite dai missili russi.

Le forze di difesa ucraine segnalano “missili anche in direzione di Vinnytsia e della regione di Kiev”, sottolineando che potrebbero “cambiare la traiettoria”. I vertici militari invitano la popolazione a “rimanere nei rifugi. Crediamo nella difesa aerea”. “Alcuni missili volano attraverso la regione di Kharkiv, altri attraverso Vinnytsia in direzione ovest”, riferiscono le forze ucraine in un aggiornamento su Telegram.

berlino, Leopard, m Mosca, missili russi, Ucraina


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741