Skip to main content

Mistero all’Isola d’Elba: 53enne trovato morto in un dormitorio di fortuna

Carabinieri

PORTOFERRAIO (LIVORNO) – Un uomo di 53 anni, Angelo Carugati, di origini milanesi ma residente da anni all’Isola d’Elba, è stato trovato morto oggi, 2 febbraio 2023, in uno scantinato adibito a dormitorio di fortuna nel centro di Portoferraio.

I carabinieri sono intervenuti con il reparto scientifico di Firenze ed hanno avviato le indagini per cercare di chiarire le circostanze del decesso che, secondo una prima ricostruzione, non riporterebbe a una morte per causa naturale.

I militari sono stati chiamati da un conoscente. Il 53enne si trovava riverso sul pavimento della stanzetta con due brande adibita a dormitorio. E’ stato chiamato il 118 ma per l’uomo non c’è stato niente da fare e il medico non ha potuto fare altro che constatare il decesso.

AGGIORNAMENTO ORE 19

Su ordine della Procura di Livorno, i carabinieri della compagnia di Portoferraio hanno sottoposto a fermo un 24enne elbano, pregiudicato, perchè “gravemente indiziato” di essere l’autore dell’omicidio di Angelo Carugati, 53 anni, originario della Lombardia, che lavorava nei ristoranti dell’isola. Sulla base dei primi accertamenti dei carabinieri e del sostituto procuratore di turno, Niccolò Volpe, il fermato, per motivi in corso di accertamento, avrebbe colpito la vittima con pugni, calci, un bastone ed altri oggetti utilizzati come corpi contundenti cagionandone la morte.

L’arrestato è accusato anche di rapina. Allontanatosi dal luogo dell’omicidio, il 24enne, nato sull’isola da genitori stranieri, è stato poi rintracciato dai militari e portato nella caserma dell’Arma di Portoferraio. Le indagini hanno portato all’emissione del provvedimento cautelare. Espletate le formalità di rito, il 24enne è stato trasferito nella casa circondariale di Livorno in attesa dell’udienza di convalida.

53enne milanese trovato morto a portoferraio, angelo carugati, carabinieri, morto isola delba


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741