Skip to main content
Porto di Piombino pronto per l'ampliamento

Rigassificatore di Piombino, Giani: “La nave Golar Tundra arriverà in maggio. Tutto procede secondo i piani”

Porto di Piombino pronto per l'ampliamento
Porto di Piombino

FIRENZE – L’annuncio sui tempi del rigassificatore di Piombino l’ha dato, come al solito, il presidnte della Regione, Eugenio Giani. Ha detto: “La nave Golar Tundra sta terminando i preparativi per la sua partenza e l’arrivo in Italia, nel porto di Piombino. Conseguentemente, penso che i tempi verranno rispettati, verrà rispettato il termine della fine di aprile-inizio di maggio”.

Secondo Giani, la nave di Snam, che “è stata anche ridipinta secondo i parametri indicati dalla Soprintendenza”, potrà “dare quei 5 miliardi di gas alla rete del nostro Paese che sono una boccata d’ossigeno per l’Italia” e “il rigassificatore può aprire tante possibilità di sviluppo anche nell’area di Piombino e della Val di Cornia”, perché ad esempio “per rilanciare la siderurgia potremo offrire con quella condotta” la fornitura di gas per le acciaierie, “offrendo delle condizioni ineguagliabili dal punto di vista della competitività”.

Il governatore toscano, che la settimana scorsa ha svolto un sopralluogo ai cantieri in corso a Piombino, ha spiegato che i lavori “procedono spediti, e con particolare attenzione alla qualità”, “per posare gli 8,8 chilometri di condotta di gas dal porto di Piombino alla zona prossima all’Aurelia dove arriva e si immette nella condotta del gas. E’ stata fatta una strada ex novo da parte di Snam per poter posare la condotta accanto e poterla rendere accessibile, una strada che sarà molto utile per procedere alle bonifiche che sulla base del memorandum io ho posto ed il Cipe ha recepito”. 

nave Golar Tundra, Piombino, rigassificatore


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741