Skip to main content

Carburanti: prezzo del diesel scende. Fermo quello della benzina

Benzina e diesel

ROMA – Calano le quotazioni internazionali dei prodotti petroliferi. Riverberi positivi anche sui prezzi alla pompa. A intervenire sul prezzo raccomandato del carburante, è stata sabato Eni (-2 centesimi). Recependo i movimenti segnalati tra venerdì e oggi, la media nazionale del prezzo praticato del diesel risulta in ribasso, ferma quella della benzina.

Nel dettaglio, in base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati comunicati dai gestori all’Osservaprezzi del Mimit aggiornati alle 8 di ieri, 19 febbraio 2023, il prezzo medio praticato della benzina in modalità self è fermo a 1,866 euro al litro, con i diversi marchi compresi tra 1,861 e 1,875 euro al litro (no logo 1,864).

Il prezzo medio praticato del diesel self si riduce a 1,844 euro al litro (contro 1,848), con prezzi medi compresi tra 1,833 e 1,852 euro al litro (no logo 1,838). Sul servito per la benzina il prezzo medio praticato rimane a 2,007 euro al litro con gli impianti colorati con prezzi tra 1,950 e 2,077 euro al litro (no logo 1,916).

La media del diesel servito scende a 1,988 euro al litro (contro 1,993), con i punti vendita delle compagnie tra 1,922 e 2,055 euro al litro (no logo 1,891). I prezzi praticati del Gpl si posizionano tra 0,798 e 0,830 euro al litro (no logo 0,807). Infine, il metano risulta con prezzi medi tra 1,834 e 2,093 (no logo 1,970)

benzina, diesel, prezzo alla pompa


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741