Skip to main content

Acciaierie di Piombino, Giani: “Jsw ha espresso la volontà di andare avanti con nuovi investimenti”

Acciaierie di Piombino

FIRENZE – “Prendo atto della volontà, espressa oggi dai vertici di Jsw, di  procedere con gli investimenti. In una prospettiva di ripresa della produzione, la Regione non farà mancare il suo supporto”.

Così il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, ha commentato l’incontro di oggi, a Firenze, con una delegazione ai massimi livelli della multinazionale indiana, composta da  Divyakumar Bhair, capo del progetti internazionali di Jsw, da Narender Sharma vicepresidente del gruppo nonché responsabile marketing internazionale, da Sudhakar Asawale, direttore operativo del sito di Piombino e da Marco Carrai, vicepresidente di Jsw steel Italy.

Obiettivo dell’incontro quello di fare il punto sull’evolversi della situazione a seguito degli incontri che la delegazione indiana ha avuto nei giorni scorsi con ministero ambiente, ministero delle Imprese e del Made in Italy, Autorità portuale e sindaco di Piombino.

Il presidente, supportato dal direttore per la competitività territoriale della Toscana Paolo Tedeschi, ha chiesto a Jsw conferma della volontà di tornare a produrre acciaio a Piombino.
I rappresentanti di Jsw hanno confermato  di voler procedere con gli investimenti  annunciando che a breve verranno ultimati il business plan, i piani per la logistica, il piano industriale e il piano energetico.

Alla luce di questo è stato quindi ipotizzata un aggiornamento degli accordi di programma, possibilmente  entro la metà del 2023.

Acciaierie, giani, investimenti, JWS, Piombino


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741