Skip to main content

Cina: Xi Jinping rieletto presidente per la terza volta. Le congratulazioni di Putin

Xi Jinping (EPA/MARK R. CRISTINO / POOL)

PECHINO (CINA) – Xi Jinping è stato rieletto oggi, 10 marzo 2023, presidente della Repubblica Popolare Cinese: ha ottenuto 2.952 voti a favore e nessuno contrario. E’ il suo terzo mandato. Il limite di due previsto dalla Costituzione cinese è stato emendato nel 2018 per consentire al presidente cinese – che compirà 70 anni il prossimo 15 giugno – di rimanere al potere per tutta la vita.

L’approvazione unanime di Xi da parte dell’Assemblea nazionale del popolo, i cui membri sono nominati dal partito al potere, era scontata. Da quando è salito al potere nel 2012 Xi ha messo da parte i potenziali sfidanti e ha messo dei fedelissimi ai vertici del Partito Comunista. A ottobre Xi, era stato nominato segretario generale del partito per un terzo mandato di 5 anni, rompendo la tradizione secondo cui i leader cinesi passano il potere ogni 10 anni. E la sua intenzione di rimanere al potere era stata preannunciata quando dalla Costituzione cinese era stato eliminato il limite di due mandati per la presidenza.

Xi è stato anche nominato all’unanimità comandante dell’Esercito Popolare di Liberazione. Il processo di elezione è rimasto quasi interamente avvolto nella segretezza, a parte il processo con cui i delegati al congresso hanno inserito quattro schede elettorali in scatole disposte intorno al vasto auditorium della Grande Sala del Popolo. La conferma di Xi Jinping alla presidenza, per un terzo mandato di 5 anni, giunge in un periodo di gravi sfide economiche e di crescenti tensioni con gli Stati Uniti.

Il presidente russo Vladimir Putin si è congratulato con Xi Jinping per la sua rielezione, lo riferisce l’agenzia di stampa russa Ria Novosti, che cita un telegramma pubblicato dal Cremlino.

“Caro Xi Jinping, caro amico, ti prego di accettare le mie più sentite congratulazioni per la tua rielezione a presidente della Repubblica Popolare Cinese. La Russia apprezza molto il contributo personale al rafforzamento del partenariato globale e dell’interazione strategica tra i nostri Stati. Sono certo che, agendo insieme, garantiremo lo sviluppo di una proficua cooperazione russo-cinese in vari campi. Continueremo a coordinare il lavoro comune sulle questioni più importanti dell’agenda regionale e internazionale”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741