Skip to main content

Balneari, Ue insiste: “Roma risolva il problema con urgenza”. Meloni: “Ci stiamo attrezzando”

Spiaggia (foto d’archivio)

ROMA – L’Unione Europea fa melina sui migranti, ma insiste affinchè l’Italia risolva la questione balneari. Il fatto è che la Commissione europea aumenta la pressione affinché Roma si allinei con la direttiva Bolkestein nel campo delle concessioni balneari, facendo finta che sia prioritaria su tutto. Palazzo Chigi fa sapere che non è così.

La questione “deve essere risolta urgentemente”, fanno sapere fonti Ue, riferendo che Bruxelles è pronta a inviare – forse già mercoledì – un parere motivato con la richiesta all’Italia di conformarsi “entro due mesi”. La premier Giorgia Meloni “si è impegnata a presentare all’Ue proposte molto rapidamente”, riferiscono le fonti. Come per dire, “ci stiamo attrezzando”. Ma occupatevi dell’Italia anche su questioni più stringenti se non addirittura drammatiche.

balneari, Meloni, ue


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741