Skip to main content

Europa League, semifinali: Juve-Siviglia e Roma-Bayer Leverkusen. Eliminati Sporting e Feyenoord

Paulo Dybala festeggiato dopo il gol (ANSA/ETTORE FERRARI)

ROMA – Passano Juve e Roma alle semifinali di Europa League. Alla Juve basta il pari (1-1) a Lisbona contro lo Sporting. La Roma invece vince 2-1 alla fine dei tempi regolamentari, ma nei supplementari asfalta (4-1) il Feyenoord.

La Juventus troverà il Siviglia in semifinale di Europa League: gli spagnoli, specialisti di questa manifestazione, hanno eliminato il Manchester United travolgendolo in casa per 3-0 dopo il pareggio esterno in clamorosa rimonta per 2-2. Troppi gli errori difensivi degli inglesi, privi di Bruno Fernandes: doppietta di En-Nesyri all’ottavo e all’81mo, seconda rete di Bade’ al 47mo.

Per la Roma c’e’ invece il Bayer Leverkusen che dopo il pareggio interno si e’ imposto per 4-1 in casa dei belgi dell’Union Saint-Gilloise: a segno M. Diaby al secondo minuto, poi Bakker al 37mo, Frimpong al 60mo e Hlozek al 79mo. Il gol della bandiera dei padroni di casa e’ stato messo a segno da Terho al 64mo.

Bayer Leverkusen, Europa League, Juventus, Roma, Siviglia


Paulo Soares

redazione@firenzepost.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741