Skip to main content

Firenze, furto su auto alle Cascine: 30enne sorpreso con refurtiva e tirapugni

FIRENZE – La Polizia di Stato è intervenuta in viale degli Olmi alle Cascine per la segnalazione di un uomo intento a danneggiare un’automobile in sosta per poi frugarvi all’interno.

Le volanti di via Zara, giunte sul posto, hanno subito rintracciato un sospetto, un 30enne di origine straniera, già noto per reati contro il patrimonio, che secondo quanto emerso sarebbe verosimilmente riconducibile all’episodio.

Durante gli accertamenti del caso infatti, l’uomo è stato trovato in possesso di un tirapugni, uno strumento artigianale composto da una calamita legata ad un laccio da scarpe che non è escluso possa essere stato utilizzato come una sorta di “mazza ferrata” contro il vetro dell’auto danneggiata, un paio di scarpe da donna, un orologio, un giubbotto catarifrangente ed un triangolo di segnalazione, oltre ad un borsello con vari effetti personali.

L’uomo al momento è stato sottoposto a fermo per identificazione e denunciato per ricettazione e porto ingiustificato della “noccoliera”.

30enne con refurtiva, furto su auto alle cascine, polizia di stato firenze, tirapugni


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741