Skip to main content

Firenze, piazza Duomo: scopre un ladro in casa nel cuore della notte. Lo insegue e lo fa arrestare

Volante della polizia

FIRENZE – Questa notte, 17 maggio 2023, la Polizia di Stato ha arrestato in Piazza Duomo un 36enne italiano con l’accusa di tentato furto aggravato in abitazione. Secondo quanto ricostruito delle volanti di via Zara, intorno alle 03.30 l’inquilino di un appartamento si sarebbe svegliato nel cuore della notte a seguito di un brusco rumore proveniente dalla porta d’ingresso. Pochi istanti dopo si sarebbe addirittura ritrovato la luce di una piccola torcia puntata sul volto.

A questo punto il malcapitato avrebbe quindi istintivamente a sua volta acceso la luce della camera, mettendo in fuga un uomo che si era intrufolato furtivamente nell’abitazione. L’uomo si sarebbe quindi dato alla fuga imboccando le scale, inseguito tuttavia dal padrone di casa, che nel frattempo è riuscito anche a dare l’allarme al 112Nue.

In una manciata di secondi due volanti, che proprio in quel momento stavano effettuando dei controlli nelle vie limitrofe, sono piombate nella piazza dove hanno immediatamente bloccato il fuggitivo.

L’uomo, già noto proprio per reati della stessa natura e recentemente sottoposto ad una pregressa misura cautelare (che gli imponeva tra le altre cose di non allontanarsi dalla sua abitazione nel pistoiese durante le ore serali e notturne), è finito in manette. Addosso aveva anche alcuni strumenti da scasso con i quali non è escluso possa aver forzato la porta dell’appartamento preso di mira durante questo ultimo colpo.


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741