Campi Bisenzio: 16enne aggredito e rapinato all’uscita dalla discoteca. Arrestato un 20enne

CAMPI BISENZIO (FIRENZE) – Paura ieri sera, 20 maggio 2023, intorno alle 23.30 per un ragazzo di 16 anni, all’uscita da una discoteca. Mentre attendeva che i genitori lo venissero a prendere, è stato avvicinato e aggredito a scopo di rapina, da un gruppo di cinque stranieri. Uno dei quali, un 20enne poi arrestato, in particolare lo ha bloccato, minacciato, strappato la catenina che aveva al collo, impossessato dei cinque euro che il ragazzo aveva nel portafoglio e sfilato la cintura dei pantaloni.

E’ accaduto a Campi Bisenzio (Firenze). Il sedicenne, secondo quanto riferito dai soccorritori, avrebbe tentato di divincolarsi e difendersi ma il 20enne gli avrebbe impedito di allontanarsi finché non si era fatto dare quello che voleva. L’amico del minore, capite le cattive intenzioni del 20enne, era riuscito a scappare e chiedere l’aiuto di un addetto alla vigilanza della discoteca in attesa dell’arrivo dei carabinieri di Signa, allertati dal Nue 112.

Il 20enne, disoccupato, in Italia senza fissa dimora, è stato subito dopo fermato dai militari, che si erano messi alla ricerca, unitamente al personale della vigilanza della discoteca: è stato trovato ancora in possesso della refurtiva. Arrestato su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato condotto alla casa circondariale Sollicciano in attesa dell’udienza di convalida. 

16enne rapianto fuori da discoteca campi bisenzio, 20enne arrestato a campi, carabinieri


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: