Skip to main content
Pronto Soccorso di Santa Maria Nuova a Firenze

Emergenza caldo: turisti colti da malore al pronto soccorso di Santa Maria Nuova

Pronto Soccorso di Santa Maria Nuova a Firenze
Pronto Soccorso di Santa Maria Nuova, a Firenze

FIRENZE – Non solo gli anziani stanno soffrendo l’ondata di calore, ossia la vera emergenza di questi giorni. Anche i giovani, certificano i pronto soccorso dell’Asl Toscana Centro, sono colti da malore e hanno bisogno di cure o, addirittura, di ricoveri.

“Nei nove pronto soccorso dell’Asl Toscana centro stiamo registrando un aumento del 10% circa degli accessi riconducibile all’ondata di caldo”. E’ quanto fa sapere Gianfranco Giannasi, direttore area Emergenza urgenza della Asl Toscana centro che, ricorda, conta circa 100.000 di accessi al giorno nei nove pronto soccorso del territorio.

“Rispetto agli anni passati – aggiunge Giannasi – non sta andando male solo perché c’è più consapevolezza dei rischi e quindi più prevenzione. Ma in ogni caso registriamo molti interventi, per esempio turisti stranieri che si rivolgono al pronto soccorso di Santa Maria Nuova, in centro a Firenze. Ieri per esempio – spiega ancora – su 108 accessi al pronto soccorso, 10 erano stranieri andati in ospedale per il caldo”.

Giannasi ricorda poi che “i problemi legati al caldo si vedono dopo alcuni giorni di afa continuativa, quindi, siamo in attesa di vedere cosa accadrà questa settimana”.

Dal punto di vista organizzativo il direttore dell’area Emergenza urgenza spiega che “i pronto soccorso sono già preparati, l’unica accortezza è stata quella di mettere a disposizione più acqua nelle sale di aspetto. La circolare del ministero della Salute interessa i distretti socio sanitari sul territorio, come le Case della salute, dove ci stiamo organizzando per la presa in carico di eventuali casi legati al caldo”.

emergenza caldo, Gianfranco Giannasi, pronto soccorso


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741