Skip to main content

Fiorentina-Catanzaro, stasera (18,45, diretta Dazn) ancora a porte chiuse. Ma Amrabat e Nico arrivano lunedì

Ikoné (foto Violachannel)

FIRENZE – Fiorentina-Catanzaro, oggi 23 luglio 2023, ore 18,45), seconda amichevole al Viola Park, sede del ritiro estivo, e bollente (oltre 34 gradi anche ieri a Bagno a Ripoli), della squadra di Italiano. La sfida, che si disputerà ancora una volta a porte chiuse visto che manca l’agibilità del centro sportivo, servirà a capire a che punto è la condizione della rosa che ieri ha svolto la sua unica, ma molto intensa, seduta di allenamento.

Assente Niccolò Pierozzi, che accusa problemi addominali, Sottil è alle prese con il consueto lavoro personalizzato, Barak sta smaltendo i postumi di un’infezione virale rimediata durante le vacanze, Igor e Terzic non si sono allenati visto che sono ad un passo dalla firma rispettivamente con Brighton e Salisburgo.

Il resto della rosa ha effettuato prima riscaldamento fisico-atletico in palestra, poi è stata divisa in due gruppi e si è alternata fra ripetute su breve distanza e lavoro tecnico-tattico, e infine è stata svolta una partitella a ranghi misti su campo ridotto.

Al lavoro anche il neo acquisto Arthur, che si è concentrato su una serie di test fisici sotto lo sguardo dello staff tecnico viola. Difficilmente scenderà in campo contro il Catanzaro, mentre dovrebbero trovare maggiore impiego Parisi, oltre a Milenkovic e Kouame, che hanno iniziato ad allenarsi al Viola Park soltanto a metà settimana. Si aggregheranno soltanto nella giornata di lunedì prossimo Amrabat e Nico Gonzalez. 

Amrabat, Arthur, Catanzaro, Fiorentina, porte chiuse


Paulo Soares

redazione@firenzepost.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741