Skip to main content
Partono i lavori di adeguamento delle strade in vista dei Mondiali di Ciclismo 2013

Mondiale di ciclismo 2023: una protesta blocca la corsa a 190 chilometri dal traguardo

Partono i lavori di adeguamento delle strade in vista dei Mondiali di Ciclismo 2013

GLASGOW (SCOZIA) – Una protesta, a Glasgow, in Scozia, ha bloccato oggi, 6 agosto 2023, la prova in linea per professionisti su strada del Mondiale di ciclismo 2023.

La gara iridata, la più prestigiosa, è stata temporaneamente interrotta a circa 190 chilometri dal traguardo a causa di una protesta. Il gruppo di testa formato da nove corridori è stato fermato dall’organizzazione, al momento non sono stati forniti ulteriori dettagli su quanto stia accadendo.

Successivamente sono stati fermati anche gli inseguitori e il gruppo, poi si ripartirà con gli stessi distacchi registrati prima dell’interruzione

Glasgow, Mondiale di ciclismo 2023, protesta


Sandro Bennucci

Direttore del Firenze Post Scrivi al Direttore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741