Skip to main content

Lucca: trovato con oltre 100 chili di droga in auto. Imprenditore 23enne arrestato ad Altopascio

ALTOPASCIO (LUCCA) – Un 23enne di Altopascio, imprenditore incensurato, è stato arrestato in flagranza dai carabinieri di Altopascio (Lucca) per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e possesso illegale di munizioni.

I militari, in località Spianate ad Altopascio, hanno controllato l’auto su cui il giovane viaggiava, con l’ausilio dell’unità antidroga del nucleo cinofili di Firenze . Nel portabagagli hanno trovato buste ed involucri contenenti hashish. Il 23enne è stato condotto in caserma e perquisito, attività che poi è stata avviata anche a casa e nel locale gestito dall’imprenditore.

In tutto sono stati sequestrati 115 chili di droga, una scatola contenente 40 cartucce calibro 9×21 e quattro orologi marca Rolex di dubbia provenienza. Il giovane è stato portato in carcere a Pisa.

23enne arrestato per droga ad altopascio, oltre 100 chili di droga in auto


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741