Skip to main content

Sciopero trasporto pubblico: lunedì 18 settembre fermi bus e tram anche in Toscana

FIRENZE – Sarà un lunedì nero per il trasporto pubblico locale il 18 settembre 2023 a causa dell’adesione di Cobas lavoro privato allo sciopero nazionale di 24 ore del settore autoferrotranvieri indetto congiuntamente da Cobas lavoro privato, Adl Cobas, Sgb Sindacato generale di base e Cub trasporti. Lo sciopero coinvolgerà sia il personale viaggiante che gli impiegati, compresi quelli delle biglietterie. Per operai ed impiegati lo sciopero è previsto per l’intero turno di lavoro. La regolarità del servizio dei bus fuori dalle fasce di garanzia, nonché la presenza di personale alle biglietterie, dipenderà dalle adesioni allo sciopero.

Autolinee toscane comunica che i bus potrebbero subire ritardi o cancellazioni di corse nel servizio urbano ed extraurbano di Firenze, spiegando che il servizio sarà garantito in due fasce orarie: tra le 4.15 e le 8.14 e tra le 12.30 e le 14.29. Per informazioni i passeggeri possono consultare il sito www.at-bus.it, oppure a chiamare il numero verde di Autolinee Toscane: 800-142424, attivo dal lunedì alla domenica dalle 6 a mezzanotte.

Anche per la tramvia, informa Gest, potrebbero per lo stesso motivo verificarsi disservizi fuori dalle fasce di garanzia del servizio che vanno dalle 6.30-9.30 e dalle 17 alle 20. Per informazioni Gest invita i passeggeri a consultare i pannelli informativi elettronici alle fermate o a visitare il sito www.gestramvia.it.

Lo sciopero è stato indetto per chiedere aumento salariale, riduzione dell’orario di lavoro a parità di salario, riduzione del periodo di guida, adeguamento tutele sicurezza e salute nei luoghi di lavoro e blocco delle privatizzazioni e delle gare di appalto per il Tpl.

Autolinee toscane, bus e tram fermi in toscana, Gest, sciopero trasporto pubblico 18 settembre


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741