Skip to main content

Temporali e vento forte in Toscana: paura all’Argentario per raffiche oltre i 100 km. Alberi caduti e smottamenti in Versilia (Video)

FIRENZE – Una pesante ondata di maltempo sta attraversando dal primo pomeriggio di oggi, 2 novembre 2023, la Toscana. Il presidente della Regione Eugenio Giani affida ai social gli ultimi aggiornamenti sulla situazione: “Forti piogge e raffiche di vento, all’Argentario superati i 100km/h, a Viareggio 83km/h. Interventi del sistema regionale in corso per cadute di rami e smottamenti localizzati in diverse località di Massa Carrara e Lucca, allagamenti nella zona di Forte dei Marmi e Castelnuovo Garfagnana.”

(Sesto Fiorentino – Il video inviato dal nostro lettore Alessandro Angelini)

Giani aggiunge: “Nelle prossime ore ancora precipitazioni sulle zone di nord ovest in particolare sui rilievi. Sotto osservazione i fiumi, sul Magra rapido aumento, poco sopra la seconda soglia a Villafranca, con previsione di ulteriore aumento visto le piogge in corso e prossime, picco di piena previsto in serata. Il livello del Serchio è vicino alla prima soglia, picco di piena previsto nella notte a Lucca. In rapido aumento anche il fiume Versilia viste le forti piogge cadute nel bacino a monte.”

Anche a Firenze e provincia si registrano numerosi disagi. La situazione è in continua evoluzione a causa delle avverse condizioni meteorologiche che stanno interessando la zona. Diverse le richieste di intervento giunte alla sala operativa dei Vigili del fuoco di Firenze per la messa in sicurezza di rami ed alberi pericolanti e/o caduti, dissesti alle coperture degli edifici, ed incendi di quadri elettrici.
Al momento i comuni interessati dagli interventi sono Scandicci, Barberino del Mugello, Barberino Val D’elsa, Borgo San Lorenzo, Castelfiorentino, Certaldo, Empoli, Fiesole, Figline Valdarno, Firenze, Fucecchio, Impruneta, Londa, Montaione, Pontassieve, Scarperia, Sesto Fiorentino, Vinci.

Intervento dei vigili del fuoco alla cabina dell’energia elettrica di Vinci

I vigili del fuoco di Empoli sono interventuti alle 16 nel comune di Vinci per l’incendio di una cabina di trasformazione dell’energia elettrica, in attesa dell’arrivo del personale di Enel Energia. Secondo le segnalazioni ricevute risultano sprovvisti di energia elettrica la zona di Montalbano, con le frazioni di Salvino, Stamato, Santa Lucia, Faltognano e Anchiano del comune di Vinci.

AGGIORNAMENTO DELLE 18.30

Il presidente Giani scrive sui propri social: “Nelle prossime ore previsto il transito del sistema frontale con intensificazione dei fenomeni in particolare sulle zone settentrionali. L’Ombrone pistoiese è al momento in diminuzione quasi sotto al primo livello di guardia.”

“Il Magra a Villafranca è al momento stazionario alla seconda soglia, date le piogge previste è probabile attendersi ulteriori incrementi. Interventi per locali smottamenti in diverse località delle province di Massa-Carrara, Lucca e Pistoia. Allagamenti localizzati in provincia di Pistoia, Castelnuovo Garfagnana (LU), e tra la piana pisana e quella fiorentina.”

eugenio giani, Maltempo in Toscana, temporali e vento forte in toscana, vento forte all'argentario


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741