Skip to main content

Tramvia Firenze, Giani: “A giugno passaggio sperimentale fino a San Marco. Il via col nuovo anno scolastico”

FIRENZE – “Entro giugno 2024 il primo passaggio sperimentale dei tram fino San Marco salvo poi metterla in esercizio per l’inizio dell’anno scolastico del prossimo autunno”. Lo ha annunciato il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani.

Il quale ha aggiunto: “Stamani (20 febbraio 2024, ndr) abbiamo fatto la riunione periodica del collegio di vigilanza delle tramvie che presiedo come presidente della Regione: è stata una certificazione di uno stato dei lavori che prosegue con intensità ed efficacia. A partire dalle valutazioni delle tramvie in essere, con i lavori del tratto Fortezza da Basso – Spartaco Lavagnini – piazza San Marco. Abbiamo preso atto che entro un paio di mesi potranno partire i cantieri verso Bagno a Ripoli”.

Poi “siamo alla fine della progettazione definitiva della linea Leopolda – Piagge – Campi Bisenzio avendo accettato il nuovo arrivo in via Aldo Moro secondo le preferenze espresse dal Comune. Siamo a buon punto – ha continuato Giani – per arrivare alla definizione del progetto preliminare rafforzato, quello che la legge richiede per l’accesso ai finanziamenti, per la tramvia verso Sesto Fiorentino”

Quindi la conclusione di Giani: “Abbiamo anche impostato il lavoro per arrivare al progetto preliminare del metrotram, con velocità più alta e fermate diluite, da Peretola a Osmannoro fino al Pecci e alla stazione di Prato. E abbiamo verificato il proseguimento della conferenza dei servizi per la tramvia su Rovezzano. Insomma – ha concluso Giani – il tpl trova un potenziamento forte con un programma gestito tra Regione, Comune di Firenze e tutti gli altri Comuni, che stiamo gestendo con grande impegno”.

giani, San Marco, tramvia


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741