Skip to main content

Stadio Franchi: galleria commerciale stralciata dal comune di Firenze. Tutela per palestra e piscina

Lo stadio Franchi

Niente galleria commerciale nello stadio Franchi. Il Consiglio comunale di Firenze ha approvato a maggioranza un ordine del giorno di Sinistra Progetto Comune che impegna il sindaco e la giunta “a rivedere tutta la documentazione dell’Ente rispetto alla trasformazione di Campo di Marte” con il restyling dello stadio Artemio Franchi, “stralciando le ipotesi di una galleria commerciale e un nuovo hotel, rafforzando gli interventi per verde pubblico e i servizi rivolti alla cittadinanza”.

Approvati all’unanimità, inoltre, gli ordini del giorno di Spc per la tutela della palestra e della piscina presso lo stadio Franchi, e per la possibilità di utilizzo dei ‘campini’ Davide Astori per le attività del rugby, oltre all’ordine del giorno di Fratelli d’Italia per “intervenire nel progetto di restyling dello stadio Franchi al fine di creare alcuni locali, destinati ai tifosi, utili per le riunioni e per la preparazione e conservazione di striscioni e coreografie” prevedendo spazi per i murales e un apposito spazio in cui installare un palchetto ‘lancia cori’.

Bocciato l’ordine del giorno di Spc che avrebbe impegnato il sindaco e la giunta a chiarire in Commissione, entro metà marzo, i tempi per la realizzazione del parcheggio dell’area ferroviaria lungo via Campo d’Arrigo, aggiornando anche sulla valutazione della cosiddetta ‘Ztl viola’, e su come rafforzare il trasporto pubblico locale.

Bocciato, pur col voto favorevole di Firenze Democratica e Italia Viva, anche l’odg di FdI che chiedeva a Palazzo Vecchio di valutare ogni strada possibile perché la Fiorentina potesse giocare al Franchi durante tutta la fase dei lavori per il restyling. 


Paulo Soares

redazione@firenzepost.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741