Skip to main content

Vaiano: frana strada regionale 325, aperto un varco dal Bolognese

Le operazioni di messa in sicurezza della parete rocciosa frenata (foto FB Comune di Vaiano)

VAIANO (PRATO) – E’ stato aperto un varco dal Bolognese, zona Castiglion de’ Pepoli, per far passare i camion coi primi rifornimenti di viveri e carburante alle popolazioni della Valle del Bisenzio isolate a causa di due frane venute giù col maltempo sulla Strada 325 che va da Prato a Bologna.

La frana più grave ed ancora in movimento è a Vaiano, ma più a monte c’è un’altra frana tra Sasseta e Montepiano, al km 49+200, che ha richiesto azioni immediate di interventi di somma urgenza per la messa in sicurezza del versante a monte. Concluse le operazioni, la Provincia di Prato ha disposto “per il pubblico interesse, la riapertura della strada ad un’unica corsia a senso unico alternato per il passaggio dei soli mezzi pesanti (esclusivamente di approvvigionamento di viveri e carburanti) scortati da automezzi delle forze dell’ordine”.

Tali mezzi potranno transitare solo in ore diurne, ma non la notte. Chi altri avesse necessità di transitare deve contattare la polizia municipale della Val di Bisenzio al numero 0574-542432 per ricevere assistenza nell’attraversamento. Infine, la ditta incaricata dei lavori deve monitorare il versante oggetto di frana prima del passaggio di ogni mezzo sul percorso stradale durante le ore diurne. 

Castiglion de' Pepoli, frana vaiano, varco


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741