Skip to main content

Lucca, controlli antidroga: blitz alla stazione. Tre persone multate grazie al fiuto delle unità cinofile

(foto Polizia di stato)

LUCCA – Operazione antidroga della Polizia con l’ausilio delle unità cinofile nel pomeriggio di ieri, 20 aprile 2024, a Lucca. La Questura di Lucca ha svolto un servizio straordinario di controllo del territorio, con l’impiego di agenti della Squadra Mobile, delle Volanti, della Polizia Scientifica e unità cinofile per di contrastare fenomeni di microcriminalità e spaccio nelle aree maggiormente interessate dal fenomeno, fra cui la Stazione di Lucca e zone limitrofe, compresa l’area in prossimità di P.zza Aldo Moro.

Nell’area interna della Stazione, interessata tra l’altro dal transito di numerosi turisti ed utenti, il cane antidroga ha fiutato e individuato della droga nascosta addosso da un cittadino magrebino di 36 anni. Il cane in maniera insistente ha segnalato la persona che è stata fermata, condotta negli uffici della Questura e multata. Analoga sorte è costata ad altri due ragazzi magrebini di 23 e 22 anni individuati dal cane antidroga su un treno diretto a Viareggio.

La droga è stata sequestrata dalla polizia, che ha identificato diverse persone, di cui alcune con precedenti specifici per reati contro il patrimonio e sostanze stupefacenti. Alle operazioni hanno partecipato le unità cinofile provenienti dalla Questura di Firenze che hanno coadiuvato gli agenti delle volanti e gli investigatori della Squadra Mobile della Questura di Lucca nella fase dei controlli finalizzati a rintracciare sostanza stupefacente.

controlli antidroga lucca, questura di lucca, unità cinofile polizia di stato


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741