Skip to main content

Neve in Toscana: cime imbiancate all’Abetone e in Garfagnana, caduti oltre 30 cm. Pioggia per il ponte del 25 aprile

(foto dai social di Eugenio Giani)

FIRENZE – Sono attesi a partire da oggi, 22 aprile 2024, tre giorni con un clima tipicamente invernale: farà freddo e nevicherà fin quasi in pianura. Sono queste in sintesi le previsioni di Antonio Sanò, fondatore del sito www.iLMeteo.it che conferma la persistenza di aria artica dalla Scandinavia sull’Italia. Ma per il ponte del 25 aprile è previsto un miglioramento.

In queste ore il ciclone sta provocando precipitazioni diffuse su tutte le regioni settentrionali con temporali e grandinate. “A causa del continuo afflusso di aria fredda – afferma – le temperature subiranno una drastica diminuzione al nord, specie a ovest dove non supereranno di giorno i 6°C. La neve scenderà diffusa sulle Alpi fino a quote collinari se non anche su alcuni tratti di pianura del Piemonte, specie sul cuneese e sull’astigiano”.

(foto dai social di Eugenio Giani)

La fredda perturbazione interessa anche la Toscana, in queste ore sono caduti più di 30 centimetri di neve all’Abetone e in Garfagnana. Il presidente della Regione Eugenio Giani scrive sui social: “Nevica sulle montagne della Toscana. Oltre 30 cm caduti a Zum Zeri, Abetone e Val di Luce, Doganaccia e Casone di Profecchia, 11 cm anche sull’Amiata. Neve a partire dai 900 metri. In funzione i mezzi operativi sulle strade e non sono segnalate al momento particolari criticità.”

Ecco il dettaglio delle previsioni per i prossimi giorni in Toscana a cura del Consorzio Lamma. Martedì 23 aprile: molto nuvoloso con precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio. neve in Appennino oltre i 1000 metri, sull’Amiata oltre i 1200 metri. Temperature: in calo su valori sensibilmente inferiori alle medie. Mercoledì 24 aprile: nuvoloso con possibilità di rovesci a carattere sparso o isolato, più probabili al mattino in Arcipelago a Appennino fiorentino e aretino, sulle zone interne centro meridionali nel pomeriggio. Temperature: stazionarie o in aumento le massime, su valori ancora inferiori alla media. Giovedì 25 aprile: variabile con rovesci e locali temporali. Temperature: in aumento soprattutto le minime. Venerdì 26 aprile: variabile con rovesci e locali temporali. Temperature: in aumento soprattutto le minime.

abetone, garfagnana, meteo ponte 25 aprile, Neve in Toscana


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741