Skip to main content

Giustizia, Firenze: Squillace Greco resta procuratore generale. Consiglio di Stato sospende sentenza del Tar

FIRENZE – Nuovo colpo di scena al Palazzo di giustizia di Firenze. Il Consiglio di Stato ha sospeso in via cautelare “l’esecuzione e l’efficacia” della sentenza del Tar del Lazio che annullava la nomina di Ettore Squillace Greco a capo della procura generale presso la corte d’appello di Firenze. 

Squillace Greco era stato eletto all’unanimità dal plenum del Csm nel luglio 2023 ma lunedì scorso il Tar del Lazio ha annullato la nomina. Il magistrato ha fatto ricorso contro la sentenza di primo grado, sollecitandone anche la sospensione.

I giudici amministrativi di appello hanno intanto deciso la sospensione ritenendo che “nelle more della decisione collegiale sulla misura cautelare risulta prevalente l’esigenza di assicurare la continuità dell’esercizio delle funzioni svolte dall’appellante”.

Per la discussione della sospensiva, il Consiglio di Stato ha fissato l’udienza il prossimo 14 maggio. Il Tar del Lazio aveva accolto un ricorso proposto dal procuratore facente funzioni di Lodi, Maurizio Romanelli.

consiglio di stato, Ettore Squillace Greco, tar


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741