Skip to main content

Prato: prende a martellate in testa fidanzato della ex. Arrestato 36enne

Auto medica ambulanza

PRATO – Aggressione in pieno giorno a Prato oggi, domenica 28 aprile 2024. Un uomo di 36 anni intorno alle 11 di stamattina ha preso a martellate in via Galcianese l’attuale fidanzato della sua ex compagna procurandogli gravissime lesioni al cranio. L’aggressore, di origine albanese è stato arrestato dai carabinieri per tentato omicidio. I motivi sarebbero passionali. L’albanese si è scagliato con violenza contro un altro uomo, un maghrebino di 33 anni, che è il nuovo compagno della donna.

Solo l’intervento di una pattuglia del reparto radiomobile dei carabinieri di passaggio in servizio di perlustrazione ha impedito che si consumasse un omicidio. I militari in quel momento stavano transitando in via Galcianese e hanno visto uno che perdeva sangue dalla testa e stava tentando di scappare da un altro che lo inseguiva munito di martello. La pattuglia è intervenuta e chiesto soccorsi mentre procedeva all’arresto dell’aggressore armato. Il 33enne è attualmente ricoverato in terapia intensiva all’ospedale di Careggi.

aggressione al fidanzato della ex, carabinieri, prato, preso a martellate alla testa


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741