Articoli sul tema ‘province’

Chiedono un incontro per illustrare le loro proposte

Riordino di province e città metropolitane: lettera dei sindacati al ministro Boccia

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia, Politica

Lamentano che in questi anni le Province sono state oggetto di una legislazione d’emergenza, il cui scopo fondamentale attraverso un abuso dello strumento del decreto legge è stato quello di ridurre la spesa pubblica e contenere i costi dell’apparato istituzionale e burocratico

L'annuncio dell'assessore Vincenzo Ceccarelli

Viabilità in Toscana: 4 milioni per sicurezza nelle strade. L’elenco dei 52 interventi finanziati

di Ernesto Giusti - - Approfondimento, Cronaca, Economia, Top News

Tutte le strade interessate ai mondiali di ciclismo

Il bando, al quale in tutto hanno partecipato 73 soggetti, prevedeva ilcofinanziamento per un importo massimo di 120mila euro, su progetti finalizzati a prevenire gli incidenti, regolare il traffico, riqualificare il sistema viario, creazione percorsi e corsie preferenziali per bici e pedoni, mettere in sicurezza le due ruote

Le dichiarazioni dei capigruppo grillini

Province: M5S, il Governo andrà avanti senza creare 2.500 nuove poltrone, non servono al Paese

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica

Quello che serve all”Italia sono invece nuovi e più efficienti servizi per i cittadini, ai quali non abbiamo intenzione di chiedere altri soldi. Così in una nota i capigruppo del MoVimento 5 Stelle alla Camera e al Senato, Francesco D”Uva e Stefano Patuanelli

Regione Toscana: prorogate le posizioni organizzative. Anche per garantire i livelli retributivi

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Economia, Politica, Top News

L'assessore regionale al Bilancio Vittorio Bugli

L’assessore Bugli, parlando di un provvedimento di carattere tecnico che sta dietro la vicenda della produttività del personale del comparto, ha ricordato che «il nuovo assetto delle posizioni organizzative, necessita l’armonizzazione dei trattamenti economici per il personale transitato dalle Province e dalle Città metropolitane con quello del personale regionale