All'Isma e alla 46ª Brigata Aerea

Aeronautica militare, cambio ai vertici in Toscana: a Firenze arriva Fort, a Pisa Cazzaniga

di Sandro Addario - - Cronaca, Primo piano

Stampa Stampa
Aeronautica Un C130J della 46ª Brigata Aerea di Pisa

Un C130J della 46ª Brigata Aerea di Pisa

Generale Achille Cazzaniga (142x214)

Achille Cazzaniga

FIRENZE – Cambi di comando nell’Aeronautica Militare in Toscana. Il prossimo venerdì 11 settembre il generale di brigata aerea Achille Cazzaniga assumerà il comando della 46ª Brigata Aerea di Pisa, la grande unità dell’Aeronautica che gestisce il trasporto di materiali e personale militare in ogni parte del mondo, dal soccorso alle popolazioni civili alle operazioni internazionali sotto egida Onu e Nato. Cazzaniga, 49 anni di Monza, subentra al generale di brigata aerea Roberto Boi, che guida la 46ª dal luglio 2013 e che ora è stato chiamato a comandare il Comando delle Forze di Supporto e Speciali (CFSS) che ha sede a Roma presso l’aeroporto militare di Centocelle.

Stefano Fort

Stefano Fort

Prossimo cambio di comando anche a Firenze, previsto per martedì 6 ottobre, al vertice dell’Istituto di Scienze Militari Aeronautiche (Isma) che ha sede alle Cascine, quello che tutti i fiorentini (e non solo) ricordano come la Scuola di Guerra Aerea. Assumerà il comando il generale di divisione aerea Stefano Fort, 56 anni di Roma, che subentrerà al generale di divisione aerea Gian Franco Camperi che lascia il servizio attivo dopo 42 anni di carriera. L’Isma è il massimo istituto di formazione dell’Arma Azzurra, dove «transitano» gli ufficiali dell’Aeronautica durante il loro iter di carriera nelle varie specialità. Comprende anche la Scuola Militare «Giulio Douhet», il «college» per giovanissimi studenti di liceo classico e degli ultimi tre anni di liceo scientifico.

 

LEGGI ANCHE :

7 set 2015 – Firenze, primo giorno alla Scuola Militare Aeronautica Douhet per gli allievi 2015-2016 (Video-Fotogallery)

 

Tag:, ,

Sandro Addario

Sandro Addario

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.