Proviene dai depositi del Polo Museale Regionale della Toscana.

Firenze: la Galleria dell’Accademia acquisisce un’opera di Giovanni Dal Ponte

di Cristina Degl'Innocenti - - Cronaca, Cultura, Eventi

Stampa Stampa
Giovanni Dal Ponte, Madonna col Bambino

Giovanni Dal Ponte, Madonna col Bambino

Firenze – Si tratta di una nuova acquisizione alla galleria dell’Accademia: si tratta di un’ opera di Giovanni Dal Ponte, proveniente dai depositi del Polo Museale Regionale della Toscana. L’opera andrà ad arricchire, al termine del restauro cui è al momento sottoposta, la prima esposizione monografica a lui dedicata. All’artista fiorentino Giovanni di Marco (1385-1437), ma conosciuto come Giovanni dal Ponte in quanto possedeva una bottega a Firenze nella Piazza di Santo Stefano al Ponte, in prossimità del Ponte Vecchio, sarà dedicata la mostra aperta a partire dal prossimo autunno, dal 22 novembre 2016, fino alla primavera 2017.

L’opera, una «Madonna col Bambino in trono» proveniente dalla chiesa di Badia di Firenze, ed è stata conservata per moltissimi anni presso la Certosa del Galluzzo. Il dipinto fu riconosciuto come di Giovanni Dal Ponte già al principio del secolo scorso dal conte Carlo Gamba. Farà parte della mostra monografica quest’opera che documenta la fortissima ed originale adesione del pittore ai primi fermenti di pittura rinnovata in senso rinascimentale, presumibilmente intorno al 1425. La mostra sarà occasione per conoscere questo elegante artista fiorentino che espresse nella sua pienezza il momento di passaggio tra l’arte tardo gotica e il primo Rinascimento.

Tag:, ,

Cristina Degl'Innocenti

Cristina Degl'Innocenti

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.