Era stata ricoverata all'alba di oggi, lunedì 21 novembre

Meningite di tipo C: morta a Firenze donna di 45 anni. Non era stata vaccinata. Scattata la profilassi

di Redazione - - Cronaca, Salute e benessere, Top News

Stampa Stampa

Sanità, medici medico dottori dottore ospedali ospedale chirurgo chirurghi analisi meningiteFIRENZE – Una donna di 45 anni è morta all’ospedale di Santa Maria Nuova a Firenze dov’era stata ricoverata all’alba di oggi al pronto soccorso in condizioni gravissime. Dagli accertamenti svolti dai sanitari, informa la Ausl Toscana Centro, anche l’esame di Pcr, che inviato al laboratorio di immunologia della Aou Meyer di Firenze ha confermato la diagnosi di sepsi da meningococco di tipo C.

Le strutture di igiene e sanità pubblica si sono immediatamente attivate per effettuare l’indagine epidemiologica al fine di identificare i contatti stretti da sottoporre a profilassi. La donna era residente a Firenze e da un controllo effettuato al data base dell’Azienda Sanitaria è risultato che non si era vaccinata contro il meningococco.

AGGIORNAMENTO DELLE 14,45

E’ già stata avviata la profilassi a coloro che hanno avuto un contatto stretto, conviventi e non, con la donna che stamattina è deceduta all”ospedale Santa Maria Nuova a seguito di infezione da meningococco C. Le strutture di igiene e sanità pubblica hanno rintracciato i contatti stretti, compresi i volontari che stamani hanno soccorso la donna eportata in ospedale, e a tutti è stata raccomandata la
profilassi antibiotica: in tutto si tratta una ventina di persone.

 

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.