L'iniziativa del social network

Internet: l’incubo delle password, Facebook corre in aiuto dei suoi utenti

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

ROMA – Tutti noi utenti del web siamo ossessionati dalla moltitudine di password necessarie per entrare in vari siti e account, tanto più che viene sempre consigliato dagli esperti di non usare la stessa formula per tutti quanti i siti, al fine di evitare intrusioni troppo facili degli hacker.

Adesso Facebook corre in soccorso dei suoi utenti, quasi due miliardi nel mondo. Il social network, riporta il Wall Street Journal , sta lavorando a uno strumento che consente agli utenti di recuperare password dimenticate di altri siti. Un modo per facilitare le vite digitali delle persone e per sostituirsi a e-mail e cellulari per recuperare account bloccati sul web.

Si tratta di un sistema che permette di confermare la propria identità attraverso il famoso social network per reimpostare la password di accesso ad altri siti web. La tecnologia in questione – indicata come «recupero delegato dell’account» – offre agli utenti un nuovo modo per verificare la propria identità e accedere nuovamente a servizi online protetti da password. Il sistema, spiega al Wsj Brad Hill, ingegnere di Facebook, funzionerà inizialmente con i siti web, ma potrebbe essere esteso anche alle applicazioni. Il social network ne ha condiviso le specifiche con tutti i siti che vorranno testare la tecnologia e sta lavorando con GitHub – sito per gli sviluppatori – per sperimentarlo.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.