Le dichiarazioni del direttore

Fisco: nei primi mesi 2017 incrementate le entrate, in particolare Iva e Ires

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia, Fisco

Stampa Stampa

MILANO – Nei primi mesi del 2017 le entrate stanno tenendo bene il ritmo e si registra anche un incremento. Lo ha detto il direttore dell”Agenzia delle Entrate, Rossella Orlandi, a margine di un incontro a Milano sul tema Il nuovo istituto della Cooperative Compliance.

E questo incremento – ha aggiunto – lo si vede dai dati della ragioneria generale. C’è ad esempio un incremento dell’Iva, che è una delle imposte su cui è concentrata la nostra attenzione. Secondo la strategia e le linee che stiamo adottando la cosa più importante è la crescita del gettito. Quindi riuscire a prevenire l’evasione e incrementare l’adempimento spontaneo.

In questa fase – ha concluso – stiamo vedendo che le entrate erariali, in modo particolare quelle delicate come Iva e Ires, sono salite nel 2016 e stanno avendo un trend positivo.

E ha infine dichiarato che con il canone Rai in bolletta c’è stata una drastica diminuzione dell”evasione. Ora – ha aggiunto – l’evasione è quella fisiologica e si attesta sul 3% circa.

 

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.