La cerimonia con il rettore Tesi

Università, chi sono i 16 nuovi professori emeriti

di stefania ressa - - Cronaca

Aula Magna del Rettorato dell'Università degli Studi di Firenze

Aula Magna del Rettorato dell’Università degli Studi di Firenze

FIRENZE – Si è svolta oggi nell’Aula Magna dell’Università di Firenze la cerimonia di consegna dei riconoscimenti accademici.  Il rettore Alberto Tesi ha conferito il diploma di professore emerito a 16 docenti: Franco Angotti, Carlo Atzeni, Giovanni Bechelloni, Mario Caciagli, Paolo Felli, Roberto Genesio, Lucio Luzzatto, Alberto Magnaghi, Francesco Margiotta Broglio Massucci, Massimo Olivotto, Paolo Orefice, Tito Pantaleo, Maria Simonetta Pellegrini, Mario Primicerio, Calogero Surrenti, Paolo Vanni. Francesco Margiotta Broglio è intervenuto invece in rappresentanza dei professori emeriti.

Trentacinque i professori e i tecnici-amministrativi, con quarant’anni di servizio presso l’Università, che hanno ricevuto le medaglie dell’Ateneo. E’ stato quindi il momento degli studenti migliori, uno per Facoltà, che hanno conseguito il titolo nell’anno passato, con il massimo dei voti e nel minor tempo possibile: Marta Landi, Andrea Guarino, Ginevra Chiostrini, Valentina Noccioli, Francesca Mazza, Matteo Galanti, Giacomo Spinelli, Arianna De Matteis, Rossella Vitaro, Giulia Paternostro, Valentino Bruni, Giulia Carbonari.

I premi per le migliori tesi di dottorato, promossi dalla Firenze University Press, casa editrice dell’Ateneo, sono stati assegnati a Elisabetta Evangelisti, Roberta Gualdani,  Manfredi Alberti, Alessandra Adessi, Alessandro Ramalli, Davide Bondì, Federico Petrucci. Le motivazioni del riconoscimento sono state illustrate da Luigi Lotti, professore emerito e presidente della commissione esaminatrice.

La cerimonia si è conclusa sulle note di Mozart, Bach e Zimmer grazie ai Cameristi dell’Università che con il maestro Marco Papeschi hanno eseguito le musiche.

Tag:

stefania ressa

stefania ressa

Giornalista

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.