I DATI IN TOSCANA

Giù Pd e Pdl, terzo polo flop. A Lucca, Massa e Carrara Grillo primo partito

di Marco Bastiani - - Politica

I dati definitivi del Senato in Toscana (Fonte: Ministero dell'Interno)

I dati definitivi del Senato in Toscana (Fonte: Ministero dell’Interno)

I dati definitivi della Camera in Toscana (Fonte: Ministero dell'Interno)

I dati definitivi della Camera in Toscana (Fonte: Ministero dell’Interno)

FIRENZE – Anche se a livello nazionale i dati del Ministero dell’Interno non sono definitivi e il segretario del Pdl ha chiesto il “too close to call” (la temporanea non assegnazione del vincitore), alcune tendenze appaiono chiare in Italia e anche in Toscana. Innanzitutto, il boom di Beppe Grillo: atteso. Ma forse non fino a questo punto. Il Movimento 5 Stelle è il secondo partito in Italia e anche in Toscana, conquistando un elettore su cinque. Poi, la disfatta del Pd, dato per vincitore sicuro delle elezioni fino a pochi giorni fa. Infine, il calo sostanziale del Pdl, nonostante l’incredibile rimonta elettorale di Silvio Berlusconi.

Il Movimento 5 Stelle alla Camera è il primo partito in Italia. Non in Toscana dove però trionfa nella provincia di Lucca come a Massa e Carrara. Il Pd viene “bastonato” soprattutto a Pisa (-10 per cento) e Livorno (-13 per cento), mentre a livello regionale va giù di 9 punti, che in termini reali significano 300mila voti. Laddove va meglio, come Firenze, Grillo resta  più basso, segno che l’ex comico ha attinto molto dal bacino democratico.

Nonostante la rimonta berlusconiana, non sorride neanche il Pdl che in Toscana perde 400mila voti alla Camera pari al 14 per cento. Nella regione il Pdl è la terza forza dopo il centrosinistra e i grillini, elemento che da domani non potrà più essere considerato un’aggiunta naif al quadro politico, ma del quale si dovrà tenere conto.

Altri due aspetti chiari nella regione sono il deludente risultato di Rivoluzione civile (sotto il 3 per cento) e il continuo calo dei centristi, che da Terzo polo ambivano ad essere il secondo, ma si sono trovati quarti. Al Senato Lista civica ha superato di un soffio l’8 per cento, dunque è riuscito in extremis ad acciuffare un seggio. Nella coalizione centrista male l’Udc (fa meglio Giannino di Casini) e Fli azzerato dalle urne, tanto che il leader Gianfranco Fini non entrerà in Parlamento e iniziano a fioccare le prime defezioni sui territori.

In Toscana i dati del Senato indicano il centrosinistra primo al 43 per cento, con un sensibile calo rispetto alle ultime politiche dove aveva sfiorato il 52 per cento. Il boom del Movimento 5 Stelle è arrivato anche nella regione con il 22.5 per cento, il centrodestra è al 21.2 per cento, mentre la coalizione di Monti è poco sopra la soglia dell’8 per cento.

In Senato il centrosinistra toscano prende 10 seggi (9 al Pd e uno a Sel), Beppe Grillo quattro seggi, tre per il centrodestra, tutti a favore del Pdl, mentre la lista di Mario Monti ne prende uno.

Alla Camera dei Deputati il centrosinistra toscano supera di poco il 41 per cento con il Pd al 37 per cento. Il Movimento 5 Stelle è secondo con quasi un quarto dei voti e il centrodestra supera di poco il 20 per cento con il Pdl che la fa da padrona. Poco sopra l’8 per cento la coalizione di Mario Monti con Udc e Fli ridotte al lumicino. Oltretutto, se a livello nazionale il Terzo polo non otterrà almeno il 10 per cento non verrà considerata coalizione ed entreranno a Montecitorio solo i partiti che supereranno il 4 per cento, dunque solo la Lista Monti e non Udc e Fli.

Se Bersani prenderà il premio di maggioranza alla Camera,  il centrosinistra prenderà 25 seggi in Toscana per la Camera dei Deputati (23 Pd e 2 Sel), 13 andranno alle opposizioni così suddivisi: 7 a Grillo, 5 al centrodestra (tutti al Pdl), uno alla coalizione di Monti. 

COLLEGATI AI DATI RIFERITI AL COMUNE DI FIRENZE

Leggi i dati definitivi delle elezioni nel comune di Firenze.

Leggi l’affluenza alle urne delle ore 12, delle ore 19, delle ore 22 e quella finale.

Leggi i risultati elettorali nel Comune di Firenze di Camera e Senato.

E anche quelli del Quartiere 1 (Camera e Senato), Quartiere 2 (Camera e Senato), Quartiere 3 (Camera e Senato), Quartiere 4 (Camera e Senato), Quartiere 5 (Camera e Senato).

Consulta la lista delle sezioni

COLLEGATI AI DATI RIFERITI ALLA REGIONE TOSCANA DEL MINISTERO DEGLI INTERNI

Leggi i dati sul sito ufficiale del ministro degli Interni.

I risultati della Camera e del Senato in Toscana. E quelli della provincia di Firenze (Camera e Senato). Qui i risultati storici delle consultazioni elettorali.

Leggi il dato dell’affluenza alle urne in Toscana e nella provincia di Firenze (Camera e Senato).

Tag:,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: