Skip to main content
Cristina Scaletti

Per Rossi e Renzi rimpasti inevitabili

Cristina Scaletti
Cristina Scaletti

FIRENZE – Le elezioni politiche hanno anche strascichi amministrativi locali, a iniziare dalla Regione Toscana e dal Comune di Firenze. Il segretario nazionale del Psi Riccardo Nencini è stato eletto al Senato nelle Marche come unico esponente socialista che siederà a Palazzo Madama. Nencini dovrà quindi lasciare libero il posto di assessore al Bilancio in Regione Toscana. Un addio che, a sorpresa, darà anche Cristina Scaletti, unica eletta in Toscana per il Centro democratico di Bruno Tabacci.

Si prepara un avvicendamento anche nel gruppo del Pd in Consiglio regionale dopo l’elezione alla Camera di Andrea Manciulli, segretario toscano del partito, e di Caterina Bini, presidente della commissione sviluppo economico. Al posto di Manciulli e Bini subentrano di diritto, in base ai resti piu’ alti delle liste provinciali, l’ex segretario del Pd metropolitano di Firenze Simone Naldoni, e l’attuale vicesindaco di Pistoia Daniela Belliti che ha gia’ ricoperto la carica di consigliere regionale la scorsa legislatura. Belliti pero’ potrebbe decidere di restare vicesindaco e non entrare nell’Assemblea toscana.

Novità anche a Palazzo Vecchio. In attesa che Matteo Renzi decida di fare il definitivo passo nella politica nazionale e lasci la guida del Comune se ne andranno a Roma, l’attuale vicesindaco Dario Nardella e l’assessore Rosa Maria Di Giorgi. Il rottamatore ha già ufficialmente scelto il prossimo numero due della giunta: sarà l’assessore Stefania Saccardi, mentre non è ancora stata definita la nuova divisione delle deleghe. L’assessore Di Giorgi hja chiesto di restare ancora per qualche mese: è facile che il sindaco la accontenti.

Anche dai banchi del consiglio ci sarà una new entry visto che siederà nei banchi del parlamento l’attuale capogruppo Pd Francesco Bonifazi. Dalla squadra renziana poi se ne andrà il suo braccio destro Luca Lotti.

elezioni 2013, enrico rossi, matteo renzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741